Come richiedere i programmi di Pinelot

Carissimi Amici e studiosi, sovente ricevo al mio indirizzo di posta richieste d'informazioni sui programmi che divulgo, le domande più tipiche riguardano "come fare per averli", "che costo hanno", "se posso apportare modifiche su richiesta" e tanto altro, voglio quindi scrivere questo articolo per diradare ogni dubbio su questo argomento.

I software certamente si possono richiedere e chiedo certamente un quid economico variabile a secondo quale SWD mi viene richiesto, il quid preferisco chiamarlo "regalo" in quanto considero i miei lavori binari, software artigiani di inestimabile valore, per cui ciò che effettivamente chiedo in cambio lo considero di fatto una vera e propria regaleria, un segno di riconoscimento al tempo dedicato e che ancora oggi dedico nello sviluppo e il continuo aggiornamento.

Una premessa fondamentale: "non si possono richiedere miei lavori se non si è superato il primo scoglio dell'installazione dei programmi FREE", in tutti questi anni è stato speso molto tempo per dare una suite di programmi funzionanti che permettono di iniziare gli studi e contestualmente verificare la compatibilità del proprio hardware con i software da me sviluppati. Quindi punto primo dovete installare i programmi FREE da questo link (CLICCA QUI) l'azione è fondamentale perché si installano di fatto tutte le librerie necessarie a far funzionare i programmi ufficiali che si riceveranno in seguito. Un video tutorial spiega come fare (CLICCA QUI) e c'è sempre la possibilità di chiedere all'autore o ad altri studiosi supporto tramite il forum dove iscriversi e partecipare, una manovra totalmente gratuita (CLICCA QUI)

Non effettuo alcuna modifica su richiesta, sebbene ascoltando alcuni video su youtube mi sentirete in rare volte dire "ho aggiunto questo lavoro su richiesta dello studioso/a....", oppure "ho aggiornato questa funzione prendendo spunto dallo studioso/a ...." le modifiche e i nuovi lavori sono possibili ma solo dopo diverso tempo di partecipazione e di conoscenza, non si può pretendere che si richieda in software e si pretenda pure una modifica contestuale, "sono uno studioso ricercatore e artigiano del software" non un "salumiere informatico" con tutto il massimo rispetto per la categoria dei salumieri.

Ritengo con questo breve articolo di aver diradato i principali dubbi, ma sopratutto ritengo di raggiungere lo scopo di non far perdere del tempo a nessuno, ne a me che vi rispondo in email ne a Voi che mi fate domande la cui risposta posso già dare fornendovi il link di questo articolo.

Saluti a tutti

Pino